Annalisa Bonomo

Annalisa Bonomo è Professore Associato di Lingua Inglese e Traduzione presso l’Università di Enna «Kore». Da anni svolge attività di ricerca nel campo dei Translation Studies e della comunicazione interculturale, con particolare attenzione al plurilinguismo investigato alla luce dei World Englishes e ai fenomeni linguistico-culturali legati tema migratorio. Relatrice a numerosi convegni nazionali e internazionali, e coordinatrice di due gruppi di ricerca internazionali, dal 2017 è anche co-direttrice insieme a Karl Chircop e Nino Arrigo della collana internazionale di studi transdisciplinari sulla “migrazione” dal titolo In-Between Spaces: le scritture migranti e la scrittura come migrazione, edita da Edizioni Sinestesie. Tra le sue pubblicazioni: World English(es) and the Multilingual Turn (Cambridge Scholars Publishing, 2017), Discutere di plurilinguismo nell’epoca della complessità (Guerra Edizioni, 2012), Philip Pullman. «Finzione originale» e «verità tradotta» in His Dark Materials (Maremmi, 2009). È inoltre autrice di numerosi articoli scientifici apparsi su riviste e volumi nazionali ed internazionali specializzati.


Curato per Edizioni Sinestesie

AA.VV.

In-between spaces: percorsi interculturali e transdisciplinari della migrazione tra lingue, identità e memoria

Tanto la letteratura quanto gli studi linguistici e sociologici si trovano, oggi, esplicitamente coinvolti nella riscoperta di uno sguardo plurimo che traduce la polisemia del concetto di lingue, identità, e memoria secondo un’ottica che non può che essere «complessa», nell’accezione di «complessità» formulata dal filosofo francese Edgar Morin. Da qui, la necessità di percorsi interculturali […]