Edizioni Sinestesie

Associazione Culturale Internazionale



Leonardo Acone

Racconti, Origini, Orizzonti
La letteratura per l’infanzia come strumento di dialogo interculturale

Al di là di rigide categorizzazioni e di riferimenti eccessivamente “ristretti”, la fiaba ci ricorda, in tempi assai accelerati, che ci sono lontani racconti destinati ad infiniti attraversamenti, custoditi e tramandati dalle pagine e dai protagonisti che le animano.
Tale registro letterario fiabesco impone una diversa considerazione del concetto di confine, ed una sua ampliata declinazione in direzione del concetto di soglia.
Il dialogo e la riscoperta prossimità trasformano elementi di chiusura in zone di potenziale ‘attraversamento’, ed il confine si rivela soglia nel momento in cui diviene linea oltre la quale trovare punti di connessione, dati di confronto, meravigliosa vicinanza emotiva. La delimitazione tra società, popoli e culture, allora, viene resa fluida dalla letteratura, e si riscopre ‘apertura’ anche dove era stata – sempre – ripiegamento difensivo, baluardo di costumi e tradizioni, deriva di esclusioni e settarismi.
Un confine aperto, dunque, che si nutre di sostanza interletteraria e che, in una pratica interculturale ed interdisciplinare più efficace di tanti slogan, evidenzia la comunanza di storie, narrazioni, racconti e personaggi, e può divenire una vera e propria ‘apertura’ che riconfigura i concetti stessi di limiti e con ni tra civiltà, definitivamente immaginati come soglie da attraversare e non come steccati che chiudono.

______________________ " class="btn-large btn btn-block" title="Sfoglia il libro">   Leggi online Open

Info libro

Collana:
ISBN: 978-88-31925-60-0
Pagine: 124
Prima edizione: 2020-11-24
Formati ebook: pdf

Autore


Nella stessa collana