Edizioni Sinestesie

Associazione Culturale Internazionale



Martina Attuoni

La poesia e l’infanzia
Incontri, intrecci, possibilità nella terra marginale della “parola magica”

Gli intrecci fra poesia e infanzia attraversano la storia dell’immaginario moltiplicandosi, confondendosi e addirittura arrivando a s orare una corrispondenza totale, che vorrebbe il fanciullo spontaneamente “poeta”. Lo scaffale della poesia per l’infanzia rimane, tuttavia, uno dei meno frequentati dall’editoria italiana contemporanea, pur schiudendo a chi vi si accosti con sguardo critico molteplici possibilità di fecondo smarrimento. Seguendo tracce e indizi che dalla notte dei tempi suggeriscono stretti legami fra la poesia e l’esperienza rituale tramite la quale la comunità rifonda se stessa, questo studio indaga gli aspetti liminali e “altri” che accomunano l’infanzia, sia essa reale o metaforica, a una parola poetica dal valore magico e dai tratti sacri. Attraversando alcuni momenti paradigmatici della storia della letteratura nei quali la figura del poeta è apparsa particolarmente carica di aspetti sciamanici, l’indagine giunge poi a una riflessione sul ruolo che l’esperienza spaesante della poesia può rivestire nella quotidianità di bambini/e e ragazzi/e, accompagnati da “mentori poetici” sulla soglia dell’Altrove che la letteratura dischiude. L’analisi di un corpus poetico rappresentato dalla collana di poesia illustrata per l’infanzia “Parola Magica” di Topipittori si fa, infine, strumento per osservare le possibilità formali, le ascendenze letterarie, le stratificazioni di significati che popolano la poesia contemporanea per l’infanzia.

_______________________

Scarica l'e-book

Download
" class="btn-large btn btn-block" title="Sfoglia il libro">   Leggi online Open

Info libro

Collana:
ISBN: 978-88-31925-72-3
Pagine: 284
Prima edizione: 2021-10-10
Formati ebook: pdf

Autore

Paola Martina Attuoni ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Pedagogiche presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università di Bologna, dove svolge attività di ricerca nell’ambito della Letteratura per l’infanzia e collabora con il Centro di Ricerca in Letteratura per l’Infanzia (CRLI). Dal 2016 si occupa di progettazione e realizzazione di attività di promozione della lettura rivolte all’infanzia e all’adolescenza, prevalentemente presso la Biblioteca Casa di Khaoula di Bologna.


Nella stessa collana