Edizioni Sinestesie

Associazione Culturale Internazionale



AA.VV.

«Non sono venuto a portare la pace ma la spada»

Il volume a cura di Maura Locantore raccoglie saggi e interventi di insigni studiosi, critici, giornalisti, testimoni che si interrogano sulla genesi, sulla realizzazione e sull’accoglienza nelle sale cinematografiche del Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini, e dibattono sul film, in modo originale e appassionato, non senza pregevoli rilievi di carattere scientifico, a cinquanta anni dalla prima proiezione. L’opera filmica pasoliniana, come opera d’arte, viene esplorata mettendo a fuoco alcuni nodi teorici e concettuali, nonché approfondendo i rapporti del cinema con le altre forme espressive contigue, illustrando inoltre la posizione dell’autore sia rispetto alle ideologie dominanti e al momento storico nel quale il film viene girato, sia la sua attenzione ai luoghi, alla scelta attoriale, delle maestranze e dei collaboratori. La lingua e la letteratura, il rapporto fra sacro e religione, la pittura e la musica, l’antropologia e il pensiero politico, la storia e la memoria, i metodi e le tecniche sono solo alcuni dei temi che emblematicamente confluiscono in un volume, che illumina criticamente sull’oggi, omologato e consumista, grazie al Vangelo pasoliniano.

________________________ Non sono venuto a portare la ma la spada _________________________ Non sono venuto a portare la ma la spada ________________________ Non sono venuto a portare la ma la spada" class="btn-large btn btn-block" title="Sfoglia il libro">   Leggi online Open

Info libro

Collana:
A cura di: Maura Locantore
ISBN: 978-88-98169-83-2
Pagine: 224
Misure: 15 x 21 cm
Prima edizione: 2015-04-02
Formati ebook: PDF

Autore


Nella stessa collana