Edizioni Sinestesie

Associazione Culturale Internazionale



AA.VV.

La letteratura riflessa

Al di là delle specificità che distinguono i differenti campi di indagine e le personali griglie metodologiche, si intuisce che il filo rosso che sottende ai vari contributi armonizza la struttura apparentemente “centrifuga” del libro da cui emerge, in una ideale discussione che attraversa circa tre secoli, la centralità di una pratica letteraria che costantemente si interroga sui meccanismi di ricreazione e di rielaborazione metaletteraria. Se è vero che, come scrive Lotman, le procedure di riscrittura e citazione definiscono il testo letterario come spazio in cui si manifesta la letteratura di secondo grado, tale «sistema di simulazione secondario» nella modernità diventa essenziale, poiché mentre definisce la tradizione letteraria in termini di patrimonio linguistico, attesta la “qualità” artistica dello scrittore che di quella tradizione si mostra figlio (o figliuol prodigo).

________________________ La letteratura riflessa _________________________ La letteratura riflessa _________________________ La letteratura riflessa _________________________ La letteratura riflessa " class="btn-large btn btn-block" title="Sfoglia il libro">   Leggi online Open

Info libro

Collana:
A cura di: Laura Cannavacciuolo
ISBN: 978-88-98169-79-5
Pagine: 160
Misure: 15 x 21 cm
Prima edizione: 2014-11-06
Formati ebook: PDF

Autore

AA.VV.


Nella stessa collana