Edizioni Sinestesie

Associazione Culturale Internazionale



Raffaele Campanella

La Commedia: guida alla lettura

«Per aiutarti – spero – a meglio districarti nei meandri del poema dantesco che, una volta scoperto, finirà per attirarti magicamente nelle sue maglie fino ad avvolgerti completamente come una piacevolissima ragnatela dalla quale – sono sicuro – non vorrai più uscire.
E alla fine anche tu concluderai, come Borges, che la Commedia è una «lettura infinita» e che per i suoi lettori essa è veramente fonte della più grande felicità che la letteratura possa offrire».


Dalla Premessa dell’Autore

______________________

Scarica l'e-book

Download
" class="btn-large btn btn-block" title="Sfoglia il libro">   Leggi online Open

Info libro

Collana:
ISBN: 978-88-31925-70-9
Pagine: 212
Prima edizione: 2021-11-11
Formati ebook: e-book

Autore

Diplomatico, scrittore, saggista, conferenziere, l’ambasciatore Raffaele Campanella si dedica da oltre 20 anni allo studio della Divina Commedia e delle altre opere dantesche. Con la Casa Editrice Edimond ha pubblicato nel 2006 il volume Riflessioni di un uomo comune e nel 2011 il volume “Dante e la Commedia”. Con la Casa Editrice Edicampus ha pubblicato nel 2014 il volume “Dante e il suo tempo”. Collabora con articoli su temi danteschi con la Rivista Internazionale di Studi su Dante Alighieri (Serra Editore), con la Rivista «Tenzone» della Asociación Complutense de Dantología di Madrid, con la Rivista di Studi Politici Internazionali dell’Università La Sapienza di Roma, con i Quaderni Danteschi della Società Dantesca Ungherese di Budapest, con la Rivista «Il Politico» dell’Università di Pavia. Dal 2004 al 2020 ha svolto conferenze su temi danteschi a Aix-en Provence, Amburgo, Avana, Avignone, Bahía Blanca, Buenos Aires, Córdoba, Lisbona, Lugano, Madrid, Mar del Plata, Marsiglia, Montevideo, Nizza, Oporto, Pavia, Pisa, Roma, Rosario, Salta, San Paolo, Tucumán, Tunisi, Zagabria. Dal 2004 al 2013 ha svolto cicli annuali di Lectura Dantis presso il Circolo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Roma).

 


Nella stessa collana