Rosalba Galvagno

Rosalba Galvagno insegna Letterature Comparate e Teoria della letteratura nell’Università di Catania. Studia in particolare i rapporti tra discorso letterario e discorso psicoanalitico, nel cui ambito ha indagato il mito metamorfico e le sue variazioni nelle letteratura moderna e contemporanea, e le diverse configurazioni del tema dell’illusione nella letteratura occidentale. Tra i suoi lavori più recenti: I viaggi di Freud in Sicilia e in Magna Grecia; «Diverso è lo scrivere». Scrittura poetica dell’impegno in Vincenzo Consolo (curatela con saggio); La litania del potere e altre illusioni. Leggere Federico De Roberto; Vincenzo Consolo, Leonardo Sciascia, Essere o no scrittore. Lettere 19631988 (curatela); È inoltre autrice di numerosi saggi critici pubblicati su riviste e volumi italiani e stranieri.


Pubblicato da Edizioni Sinestesie