Edizioni Sinestesie

Associazione Culturale Internazionale



Laura Cannavacciuolo

NAPOLI BOOM

Il romanzo della città (1958-1978)

Questo studio intende offrire una riflessione sul ruolo del paesaggio urbano partenopeo nel romanzo degli anni Sessanta e Settanta del Novecento. Attraversando vent’anni di vita letteraria a Napoli, esso si concentra sulla produzione degli scrittori napoletani della generazione degli anni Venti. Non si tralasciano tuttavia le opere di quegli autori che, pur provenendo da altri contesti territoriali, rivolgono la loro attenzione al racconto di Napoli. Di questi la maggior parte gravita intorno alla rivista «Le ragioni narrative» e ai suoi promotori – Prisco, Pomilio, Rea, Incoronato. Nondimeno, figurano al loro fianco autori già affermati, come Ottieri, Bernari e Compagnone, e un gran numero di outsider – Striano, La Capria, Patroni Griffi, Pugliese. Passando in rassegna le loro opere, si vuole fornire una visione multi – prospettica idonea a evidenziare e mettere in relazione i singoli autori che si chiude con un excursus sulla narrativa di Ermanno Rea. La seconda parte del volume, invece, presenta i risultati delle ricerche d’archivio condotte presso il «Fondo Pomilio» del Centro Manoscritti di Pavia. L’analisi delle carte d’autore ha permesso di risolvere alcune questioni legate alle genesi e alla poetica del romanzo di Pomilio La compromissione e di mettere a fuoco la rete di scambi tra la nuova generazione di scrittori “napoletani” degli anni Sessanta.


Info libro

Collana:
ISBN: 978-88-99541-44-6
Pagine: 240
Misure: 15 x 21 cm
Prima edizione: 2016-11-30
Formati: brossura
Prezzo: € 20,00

Autore

Laura Cannavacciuolo svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati dell’Università “L’Orientale” di Napoli, dove insegna Letteratura italiana contemporanea. Ha pubblicato studi critici su Collodi, Boito, Rosso di San Secondo, Bianciardi, Malaparte apparsi in riviste specializzate e in opere collettanee. È autrice delle monografie La fabbrica del grottesco (Napoli 2012) e Salvatore di Giacomo. La letteratura e le arti (Pisa, 2014). Per le Edizioni Sinestesie ha curato il volume La letteratura riflessa. Citazioni, rifrazioni, riscritture nella letteratura italiana moderna e contemporanea (Avellino, 2014).


Nella stessa collana